Curiositybox

Personaggi, Avvenimenti, Notizie, Invenzioni e Curiosità dal Mondo della Scienza

A FIESOLE – Pipistrelli e Energia Rinnovabile

Posted by curiositybox su 24 gennaio 2008

posted by Ugo Bardi su ASPO-Italia Blog

Cosa c’entrano i pipistrelli con l’energia rinnovabile? Tecnicamente, niente; eppure c’è un legame. Ora mi spiego.

Guardate il filmato qui sotto; é un servizio di Alessandra Parrini apparso su RAI-3 circa un mese fa. Nel servizio si fa vedere, fra le altre cose, la pipistrelliera installata a casa mia, a Fiesole, ormai da più di un anno e che ospita 3 felici pipistrelli. L’idea è di ripopolare di pipistrelli zone dove l’urbanizzazione e il taglio frequente dei boschi ha distrutto i loro rifugi naturali. La ragione del ripopolamento è utilitaristica: i pipistrelli mangiano le zanzare; di conseguenza se abbiamo pipistrelli possiamo fare a meno, o perlomeno ridurre, l’uso di insetticidi chimici.

Il fatto di avere tre pipistrelli che svolazzano intorno a casa mia non mi salva certamente dall’invasione delle zanzare tigre. Però, se i miei vicini di casa mettessero delle pipistrelliere anche loro, allora non sarebbe questione di tre pipistrelli ma di centinaia di pipistrelli che farebbero una differenza. In sostanza, mettendo una pipistrelliera a casa mia, non solo mi creo un vantaggio personale, ma anche faccio un piacere ai miei vicini. E’ quello che gli americani chiamano la strategia “win-win” (vinci-vinci).

Ora, potete cominciare a vedere l’analogia fra pipistrelli e energia rinnovabile. Sono cose diverse, ma la filosofia di installare pipistrelliere e pannelli fotovoltaici è la stessa. Installando i pannelli FV a casa mia, genero energia per mio personale uso, ma l’eccesso lo rivendo ai vicini (o comunque ad altri) attraverso la rete elettrica. E’ la stessa strategia win-win che si basa sullo scambio. Non è fontamentale cosa ci si scambia, l’importante è scambiare; nessuno può vivere isolato. La tecnologia odierna ci permette di scambiarsi energia elettrica attraverso la rete, oppure informazioni attraverso l’Internet (lo state facendo proprio adesso). Rifkin ha pensato di scambiarsi idrogeno (questa però non è un’idea pratica); possiamo scambiarci prodotti dell’orto , piaceri personali, un passaggio per andare a lavoro (car sharing) oppure, come in questo caso, pipistrelli,

Lo scambio delle cose che uno ha in eccesso è alla base dalla convivenza umana dal tempo delle caverne e che, oggi, abbiamo un po’ dimenticato. Ma se ha funzionato per milioni di anni, probabilmente continuerà a funzionare e potrebbe essere alla base della diffusione dell’energia rinnovabile nel futuro. Appunto, la strategia win-win


 

Annunci

7 Risposte to “A FIESOLE – Pipistrelli e Energia Rinnovabile”

  1. […] https://curiositybox.wordpress.com/2008/01/24/pipistrelli-e-energia-rinnovabile/ […]

    Mi piace

  2. […] link […]

    Mi piace

  3. nicola said

    Ho notato che ho una coloania di pipistrelli sotto la grondaia di casa mia… e con stupore mi sono accorto una mattina, alle 5 di preciso, che rientravano uno alla volta…. mi sono accorto e credevo di aver visto male che uno adulto era bianco. Ma poi lo ho rivisto altre mattine. Non avevo mai sentito che ci fosseeo pipistrelli albini

    Mi piace

  4. e3milio spellanzon said

    Avevo una coppia di pipistrelli che aveva fatto il nido dietro uno scarico della grondaia ho fatto l’isolamento ed ho lasciato una apertura per i pipistrelli che se ne sono purtroppo andati.
    Ho costruito una bat box e la ho appesa ad un albero ma non so si è abitata. potete darmi QUALCHE DRIZZA? NELLA MIA ZONA SONO INFESTATO DA ZANZARE TIGRE. hO DOVUTO ISTALLARE LE ZANZARIERE PER POTER VIVERE.
    IN GIARDINO hO UNA VASCA NELLA QUALE C I SONI I PESCI ROSSI ed in casa un’acquario.
    Avevo portato i pesci al mare ed al mio ritorno c’erano le larve di zanzara nell’acquario. i pesci hanno fatto una caccia ed in breve tempo se le sono mangiate tutte.
    Anche questa è lotta biologica

    Mi piace

  5. edoardo said

    se nè parla molto ma nessuno dice come devono essere fatte queste casette!!!!!!!!! qualcuno me lo può dire grazzie

    Mi piace

  6. giulio said

    io ho 4 bat box appena installate!!!!!!!!!!!!

    i pipistrelli ormai escono dal letargo e vediamo se vengono nelle mie casette

    Mi piace

  7. giulio said

    rispondo ad edoardo e scusa per il ritardo

    le bat box sono delle cassette nido in legno per i pipistrelli per accoglierli nella buona stagione (marzo-novembre)

    comunque su internet è pieno di foto delle bat box

    by by

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: