Curiositybox

Personaggi, Avvenimenti, Notizie, Invenzioni e Curiosità dal Mondo della Scienza

Giappone: dilaga la follia dei gruppi sanguigni

Posted by curiositybox su 4 febbraio 2009

In Giappone dilaga la follia dei gruppi sanguigni Pensiero Scientifico Amore, amicizia, persino l’esito di un colloquio di lavoro. In Giappone tutto questo e molto di più dipende… dal vostro gruppo sanguigno. Una psicosi collettiva che i cittadini del Sol Levante hanno ereditato nientepopodimenoché dai nazisti! In Giappone il gruppo sanguigno è diventato una vera e propria mania: boom di previsioni simili a oroscopi basate appunto sulle differenze ‘caratteriali’ tra chi nasce B, A, AB o 0. Solo nel 2008 almeno dieci libri sull’argomento sono entrati nella classifica dei bestseller grazie a milioni di copie vendute, e anche il Primo Ministro nipponico Taro Aso si cura di precisare sul suo sito internet che è un gruppo A, mentre il leader dell’opposizione Ichiro Ozawa è un B, per la cronaca. Non vi basta? Esistono agenzie matrimoniali che propongono potenziali partner solo in base alla compatibilità ‘ematologica’, aziende che assumono o non assumono lavoratori in base allo stesso parametro, asili nido divisi per tipo sanguigno, persino un neologismo (“bura-hara”) che indica l’attrazione sessuale per una donna in base al suo gruppo sanguigno. Secondo i nostri amici con gli occhi a mandorla, i tipi A sono ansiosi, perfezionisti e sensibili, i B affascinanti, eccentrici e individualisti, gli 0 curiosi e generosi, gli AB misteriosi e imprevedibili. Questo ‘razzismo sanguigno’ è stato importato in Giappone dai nazisti al tempo dell’Asse e originariamente era alla base di una teoria volta a selezionare soldati più efficienti e spietati, ed è stato riproposto negli anni ’70 da Masahiko Nomi, un equivoco personaggio che ha fatto del determinismo ematologico una fonte di ricchezza e di fama.

 

Fonte: Yamaguchi M. In Japan, you are what your blood type is. Yahoo! News 01/02/2009.

autore David Frati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: