Curiositybox

Personaggi, Avvenimenti, Notizie, Invenzioni e Curiosità dal Mondo della Scienza

Detroit: una casa per un dollaro

Posted by curiositybox su 1 luglio 2009

Pignorata e ridotta a uno “scheletro”

Una soda da McDonald’s può costare quanto… una casa a Detroit. Cioè: un dollaro. A dire il vero, l’abitazine in questione, pignorata la scorsa estate e non lontano dall’aeroporto della città, era stata venduta nel novembre del 2006 per 65mila dollari. Ma la famiglia vittima del pignoramento non era riuscita a mandare giù quello che riteneva un abuso.

E così, grazie alla complicità dei vicini, era riuscita a portarsi via, pezzo dopo pezzo, tutta quanta la casa che riteneva ancora di sua proprietà. Tanto che alla fine dell’abitazione era rimasto quasi soltanto lo scheletro. E pensare che stiamo parlando di quella che era l’abitazione più bella della 8111 Traverse Street.

Dell’abitazione è entrata in possesso una banca. Che ha deciso di metterla sul mercato lo scorso gennaio per mille dollari. Peccato che quello scheletro nessuno se lo volesse comprare, neanche per un prezzo così basso. E così quella banca, dopo una lunga attesa, visto che non riusciva a concludere l’affare, ha deciso di ridurre il prezzo a un dollaro. In effetti, gli eventuali acquirenti, oltre a comprarsi uno scheletro di casa, avrebbero dovuto farsi di carico di una salata bolletta dell’energia e delle tasse prima di entrare in possesso dell’immobile.

Insomma, alla fine quella casa in Traverse Street era stata messa in vendita a un prezzo davvero simbolico. “Non avevo mai visto una casa in vendita per un dollaro”, spiega Kent Colpaert, l’agente immobiliare che aveva l’abitazione in carico e che è riuscito a venderla a una signora del luogo. L’acquirente ha detto di aver concluso l’acquisto in vista di un investimento.

Un caso più unico che raro? Non esattamente. Un dollaro per un’abitazione a Detroit, una delle città più povere degli Stati Uniti, non è un caso isolato: il sito Internet Realtor.com ha quotato una casa familiare singola e un altra doppia nella capitale dell’auto degli Usa per un dollaro ciascuna.

fonte: TGCOM

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: