Curiositybox

Personaggi, Avvenimenti, Notizie, Invenzioni e Curiosità dal Mondo della Scienza

Ancora piogge e freddo… sembrano le scene di un film già visto (the day after tomorrow)

Posted by curiositybox su 3 maggio 2010

Temporali, Nubifragi, Nevicate e venti forti in arrivo sull’Italia

Dopo un avvio di temperature al rialzo, nell’ultima parte del mese di aprile, ecco riaffacciarsi il maltempo con piogge persistenti e colonnina del mercurio verso il basso. Fenomeni simili si sono stati registrati nell’America del sud, dove, terminato da poco tempo l’estate, sono avvenuti eventi atmosferici di gran caldo, a cui hanno fatto seguito piogge torrenziali (vedi allegato Rio de Janeiro e Machu Pichu).

Vedendo fra le righe il caldo seguito da forti piogge, come non si registravano da più di 100 anni, ci sono tornate alla mente alcune scene del film “L’alba del giorno dopo”, di cui vi proponiamo una sintesi del contenuto di inizio film. (vedi link youtube)

Previsioni fino a DOMENICA 9 Maggio (attendibilità alta 70 %)

cartinafonte: www.ilmeteo.it

EVOLUZIONE METEO
Persistenza di campi di bassa pressione tra l’Europa centrale ed il Mediterraneo centro-occidentale con tempo instabile o perturbato su diversi settori italiani. Il maggior rischio di pioggia e di fenomeni temporaleschi resterà concentrato al nord, regioni tirreniche e Sardegna. Miglioramento temporaneo per l’8 e 9 Maggio ma con tempo ancora a tratti instabile al nord e su parte del centro, più sole al sud e sulle coste del centro. Temperature subito in diminuzione al nord e sui settori più settentrionali del centro, specie ove persisteranno piogge e temporali, torna la neve su Alpi ed Appennini fin verso 1300/1500m. Ancora caldo sopra la media al sud e sul medio-basso versante Adriatico fino al 6 Maggio, a causa della persistenza di venti sciroccali. Tra il 7 ed 8 Maggio rinfresca su tutte le regioni per il movimento del vortice perturbato verso est/nord-est, ivi con richiamo di venti più freschi da ovest/nord-ovest.

STATO DEL CIELO
Cieli spesso nuvolosi o molto nuvolosi al nord, regioni tirreniche del centro e Sardegna per la diretta influenza del vortice afro-mediterraneo. Nuvolosità variabile solo temporaneamente intensa sulle regioni Adriatiche ed al sud, interessate inizialmente da venti sciroccali più stabili. Tra il 6 e 8 Maggio rovesci anche su regioni adriatiche ed al sud. Il giorno 8 e 9 miglioramento temporaneo su parte dell’Italia, specie al centro-sud.

PRECIPITAZIONI
Elevato rischio di piogge e temporali al nord, Toscana, Umbria, nord Marche, Lazio e Sardegna per tutto il periodo preso in esame. Più asciutto, specie fino al 6 Maggio al sud e regioni adriatiche dove si prevede un peggioramento con diffusi rovesci tra il 6 e 8 Maggio. Neve sulle Alpi inizialmente solo intorno ai 2000m e solo sulle cime in Appennino. Poi cambio di circolazione tra il 6 e 8 Maggio con aria più fresca che favorirà fenomeni nevosi fin sotto 1400m sia sulle Alpi che in Appennino. Migliora temporaneamente per i giorni 8-9.

TEMPERATURE
Valori intorno alla media stagionale al nord e Toscana ma in graduale diminuzione tra il 5 e 7 Maggio, fino a portarsi di ben 4-6 °C sotto media. Diminuzione termica solo dal giorno 7 al sud dove i valori inizialmente resteranno sopra media a tratti di oltre 4 °C.

la fonte: http://www.ilmeteo.it/

Annunci

Una Risposta to “Ancora piogge e freddo… sembrano le scene di un film già visto (the day after tomorrow)”

  1. […] https://curiositybox.wordpress.com/2010/05/03/ancora-piogge-e-freddo-sembrano-le-scene-di-un-film-gia… […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: