Curiositybox

Personaggi, Avvenimenti, Notizie, Invenzioni e Curiosità dal Mondo della Scienza

Il Sole delle Alpi è un simbolo etrusco?

Posted by curiositybox su 19 settembre 2010

In un momento in cui s’infiamma la polemica sull’uso del simbolo che rappresenta il Sole delle Alpi nel comune di Adro in provincia di Brescia (che strano, Adro sembra assomigliare ad una nota città etrusca Adria che ha dato il nome al mar Adriatico ed a un elemento molto importante l’atrio, dal latino atrium, forse associato a corridoio di luce o luminoso, com’è appunto il mar Adriatico) vorremmo porci una domanda:

ma siamo sicuri che il simbolo del Sole delle Alpi è davvero celtico?

Il famoso “Sole delle Alpi”, noto anche come rosa celtica oppure fiore a sei petali, rosa dei pastori e detto nel medioevo anche rosa carolingia, in Italia è presente sin prima dell’VII secolo a. C., in Toscana sull’urna etrusca di Civitella Paganico. Comunque, se abitate in prov. di Firenze potrete vederla all’interno del museo archeologico di Fiesole, scolpita su una urna in pietra; questo simbolo è diffuso anche in Campania, in particolare sull’isola d’Ischia, dove è una tipica decorazione degli architravi degli antichi edifici del centro storico di Forio. A questo proposito vogliamo ricordare l’importante influenza che ha avuto la civiltà etrusca nel mondo campano: Capua, Cuma, Nola, Ponte Cagnano e tutta la valle del Sele, fino a Palinuro e Molpa (che vuol dire l’estremo territorio, in questo caso a sud degli Etruschi, da confrontare con Melpum, il termine a nord, che qualcuno identifica con Monza o addirittura Milano) sono città fondate dalla civiltà etrusca ed è verosimile pensare che in tutti quei territori dove si sono sviluppati la cultura agricola della vite e dell’olivo e cultura della ceramica (in Italia – vedi Ischia e Capodimonte) siano da riferirsi a questa civiltà etrusca. A sostegno del nostro ragionamento c’è il fatto, incontestabile che la vera ricchezza della Val Camonica giunse nel IX secolo a.c. con la tecnologia del ferro: grazie alle tecniche apprese da gli Etruschi sulla lavorazione del ferro cominciò il commercio della ferrarezza durato fino alla metà del XX secolo.
Inoltre, secondo lo storico Strabone la civiltà camuna aveva un alfabeto che si associava alla cultura retica, tale civiltà si dedicava principalmente alla caccia e alla pastorizia ed ebbe il massimo splendore nell’età del ferro (IX – VIII sec. a.C.), grazie alle numerose miniere di ferro in Val Camonica. Se poi vogliamo approfondire la presenza Etrusca nella civiltà Camuna dobbiamo dire che tracce d’influenza di questa cultura permangono nell’alfabeto camuno, nel quale sono redatte oltre duecento iscrizioni, molto simili agli alfabeti nord-etruschi. Ma una prova clamorosa che il Sole delle Alpi era già conosciuto prima dell’arrivo dei Celti ci viene da una lapide ritrovata nell’isola di Lemno (un isola che si trova a 70 Km dalla costa turca, propio davanti alla famosa ed antica citta di Troia). Questa lapide, attribuibile all’ottavo secolo a.C., raffigura un soldato armato di ascia bipenne ed elmo a calotta sormontata da cresta, quindi tipicamente etrusco, con uno scudo che riproduce lo stesso disegno del Sole delle Alpi; infine, a rafforzare il legame con il mondo etrusco ci sono le iscrizioni che contornano la figura del guerriero, tutte rigorosamente in etrusco arcaico.

 

 

Annunci

Una Risposta to “Il Sole delle Alpi è un simbolo etrusco?”

  1. Andreas Vogt said

    La lapide della fotografia, raffigurante un guerriero con ascia bipenne, non fu ritrovata a Lemno, bensì a Vetulonia. Attualmente è conservata al Museo Archeologico Isidoro Falchi di Castiglione della Pescaia.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: