Curiositybox

Personaggi, Avvenimenti, Notizie, Invenzioni e Curiosità dal Mondo della Scienza

E-Cat: ecco le foto e il video del reattore da 1 MW

Posted by curiositybox su 14 settembre 2011

E-Cat, esiste davvero – Stanno facendo il giro del mondo le prime foto ufficiali, e il video, dell’E-Cat da 1 MW realizzato a Bologna da Andrea Rossi. Il marchingegno dell’ingegnere italiano che sarebbe in grado di realizzare la fusione nucleare fredda, quindi, ha adesso un "volto".

 

 

Foto: Mats Lewan

 

 

Foto: Mats Lewan

 

 

Foto: Mats Lewan

 

 

Foto: Mats Lewan

 

L’impianto, contenuto in un normalissimo container azzurro, è pronto per essere spedito in America, dove dovrebbe essere commercializzato dalla Ampenergo.
L’azienda americana, infatti, è rimasta l’unica a mantenere l’accordo con Rossi dopo il suo misterioso
divorzio con i greci di Defkalion, che avrebbero dovuto costruire e vendere gli impianti più piccoli di taglia intorno ai 15 KW e destinati alle "utenze residenziali".
Come è fatto – Guardare in foto, e soprattutto in video, l’E-Cat da un MegaWatt lascia un po’ interdetti: sembra fatto in casa. Nel video si vedono una comunissima pompa dell’acqua, rubinetti, flessibili e raccordi normalmente acquistabili in qualunque ferramenta.
A farla molto semplice, l’impianto da 1 MW mantiene le sue promesse: non è altro che tanti piccoli E-Cat collegati tra loro, le cui potenze si sommano.
Scoop svedese – A pubblicare foto e video dell’Energy Catalyzer di Andrea Rossi è stato il quotidiano scientifico online svedese Nyteknik. Non è affatto un caso: a metà luglio, infatti, la Skeptic Association svedese aveva dato
una gran mazzata alla credibilità scientifica di Rossi e del suo E-Cat affermando candidamente che nella valutazione dell’E-Cat c’era stata "troppa leggerezza".

IL VIDEO IN QUESTO LINK:

http://www.nyteknik.se/nyheter/energi_miljo/energi/article3263996.ece

fonte: Peppe Croce

Tutte le Foto di: Mats Lewan

3 Risposte to “E-Cat: ecco le foto e il video del reattore da 1 MW”

  1. Buon Intenditore said

    Che schifo… gli USA hanno ottenuto il loro scopo e messo fuori gioco la Grecia, che rischiava di risollevarsi dopo la sua caduta.

    Catalizzatori d’energia liberi!! Energia libera, no ai brevetti, lo combattiamo questo effetto serra o pensiamo alle tasche nostre?
    Eh, scienziati, davvero siete tanto legati ai soldi?

    Quando il mondo finira` qualche altra forma di vita provera` a capire perche` e` successo… per i brevetti che limitarono le soluzioni contro l’effetto serra…

    Mi piace

  2. Francesco CH said

    Qui i video dell’impianto da 1MW su youtube:

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: