Curiositybox

Personaggi, Avvenimenti, Notizie, Invenzioni e Curiosità dal Mondo della Scienza

Replicata la centrale ritmico-magnetica di Pier Luigi Ighina

Posted by curiositybox su 10 gennaio 2012

I primi giorni del 2012 hanno visto la nascita del nuovo dispositivo ritmico-magnetico di Pier Luigi Ighina. Il lavoro è stato realizzato da uno staff di tecnici che ha costruito due macchine in grado di separare le polarità magnetiche di una elettrocalamita. In serie ad una delle macchine del monopolo è stata collegata una speciale elica, composta da vari tubi di alluminio riempiti con polvere di alluminio, in grado di indirizzare l’energia magnetica in atmosfera. Sotto la pala dell’elica sono state poste una miriade di piccole luci ad incandescenza, che, pulsando , indirizzano l’energia verso l’esterno. L’elica è stata collegata alla macchina del monopolo attraverso un cavo di rame isolato. E’ stato così possibile sperimentare l’effetto dei due monopoli diffusi in atmosfera dall’elica. Sono state fatte anche delle prove per allontanare le nubi grazie alla emissione di monopoli magnetici positivi con ottimi risultati. Per quanto riguarda la seconda macchina, questa è stata utilizzata per compiere esperimenti sotto la superficie terrestre, inviando monopoli positivi e negativi ad un pozzo situato a 23 metri di profondità, tramite un apposito cavo conduttore.

 copyright 2012     curiositybox.wordpress.com

4 Risposte to “Replicata la centrale ritmico-magnetica di Pier Luigi Ighina”

  1. DOM said

    Avendo a disposizione 2 macchine per la cattura dei monopoli , si potrebbe realizzare la poltrona magnetica.
    Trovi il progetto di massima sul mio sito fortunadrago:

    http://fortunadrago.xoom.it/main/?page_id=383

    Saluti
    DOM

    Mi piace

  2. Che dire secondo me la guaina della puleggia sotto la Pala e’ troppo rigida nel primo filmato.
    E nel secondo: GATTINI STUPENDI.

    Produrre forza lavoro senza consumo di energia o almeno limititatissima.
    Comunque complimenti.
    Ricordate: GUARDARE COSE CHE NON SI VEDONO A OCCHIO NUDO,PER CAPIRE COSE ( ASSURDE )

    Mi piace

  3. […] recenti alberto grassi su Replicata la centrale ritmico-…DOM su Replicata la centrale ritmico-…Rasthafari su Bologna, 14/1/11 – […]

    Mi piace

  4. Carmelo said

    Ahahaha come cacchio si fa a separare il polo positivo e negativo da un’ELETTROCALAMITA, cioè da una spira percorsa da corrente???
    Il monopolo magnetico esiste, è stato teorizzato da Dirac e scoperto SOLO qualche mese fa, ma non è così facile realizzarlo. Ragazzi aprite gli occhi, quando non si conosce la vera scienza si finisce per inventare…

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: